La torta/biscotti con le uova di cioccolato

imageMentre scrivo mi sto sgridando da sola.

Avevo promesso, un po’ di tempo fa, di proporvi una ricetta su come riutilizzare le uova di Pasqua avanzate, ma i giorni a casa mia volano, tra lavoro in QVC, il blog e la famiglia, siamo arrivati a metà Aprile.

Poi mi sono detta: “Ma mica solo a casa mia le giornate volano e il tempo passa?”.

Dopo un breve sondaggio su Facebook, ho scoperto che anche a casa vostra regnano avanzi di uova di Pasqua. Quindi direi che arrivo a pennello.

Per questa ricetta ho chiamato la zia Betty. Lei è una “precisa” e i suoi dolci sono al millimetro, sia come preparazioni che come presentazioni. Forse sarà l’influsso della matematica (e si perché lei è un insegnante di matematica) e quando taglia biscotti, torte o qualunque altra cosa, sembra tagliata col goniometro, cioè perfetta, quasi imbarazzante.

Adesso la ricetta mi verrà sicuramente perfetta, ma forse il taglio non so se sarà alla sua altezza😂😂, ma andiamo a scoprirlo.

Ingredienti:

  • 300 gr. di farina “00”
  • 200 gr. di zucchero
  • 100 gr. di burro
  • 100 gr. di margarina
  • 2 uova intere
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • teglia da 32 cm.
  • 300 gr. di cioccolato

Procedimento: 

Miscelate, a crema, il burro e la margarina a temperatura ambiente. Aggiungete lo zucchero fino a fare una bella crema. Pian piano aggiungete la farina, le uova, la vanillina e il sale.

Continuate a lavorare fino a creare un bell’impasto omogeneo. Risulterà un impasto un po’ “gnucco”.

Imburrate e infarinate la teglia. Stendete l’impasto (io mi sono aiutata con una spatola continuando a bagnarla con acqua).

Infornate a 180 C° per 25 minuti con forno ventilato.

È arrivato il momento di sciogliere il cioccolato.

Io ho la ciotola termica della KitchenAid, ma andrà benissimo anche nel pentolino a bagnomaria. Unica accortezza: attenzione alla temperatura della cioccolata. La ciotola termica ha una temperatura preimpostata di 40 C°.

Quando il cioccolato sarà fuso in maniera perfetta, potrete adagiarlo e spatolarlo sulla vostra base della torta/biscotti, che nel frattempo si sarà raffreddata.

In circa una mezz’ora abbondante il vostro cioccolato sarà solidificato e potrete così tagliare a rombi o quadrati la vostra torta, che si trasformerà in biscotti meravigliosi.

 


9 risposte a "La torta/biscotti con le uova di cioccolato"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...