La crostata della tradizione

132 Visualizzazioni
Per: 1 Porzione Difficoltà: Facile Preparazione: 30 Min Cottura: 40 Min Tempo totale: 1 h 10 Min

A casa della nonna Lia la crostata è tradizione di conseguenza lo è anche a casa di Federica Egori.

Quando preparo la crostata o da portare o da servire ai miei ospiti il successo  è  assicurato.

Questa che  prepareremo è quella che io chiamo la base della frolla. A seconda delle marmellate, che ho a disposizione, applico delle variazioni nell’impasto.

Oggi avevo una marmellata fatta dalla nonna Angela (l’altra nonna) di arancini cinesi e quindi mi serviva questo tipo di impasto.

Se si ha la fortuna di avere delle marmellate fatte in casa, la vostra crostata sarà ancora più speciale.

L’impasto della frolla è un’impasto semplice, ma nello stesso tempo complicato, perché non bisogna scaldare il burro col le mani, la pasta non va stressata…

Ma con l’arrivo della mitica impastatrice KitchenAid la storia è cambiata grazie al fatto che l’impasto non si scalda mai.

Niente più stress. Con KitchenAid il mio impasto è perfetto e io posso  stare tranquilla senza stressarmi 😂😂. Dici niente..???!!

Con questa crostata ho conquistato mio suocero “mica roba da poco, io dico”. Lui non ama i dolci con le creme o la panna. Predilige i dolci semplici alla frutta.

Ingredienti

0/6 Ingredienti
Adegua ingredienti per

Procedimento

0/7 Step
  • Mettete tutti gli ingredienti, farina, zucchero, burro, uova e lievito nell'impastatrice.
  • Qui ho utilizzato la KitchenAid con la frusta a foglia. Impastate il tutto a velocità 1 fino ad ottenere una palla bella omogenea.
  • Avendo usato KitchenAid non ho la necessità di far riposare l'impasto in frigo e quindi risparmio tempo, posso già stendere l'impasto nella teglia della crostata, pre imburrata.
  • Prima di stendere la pasta, dividete l'impasto in maniera da tenerne una parte per fare le strisce in superficie. Stendete l'impasto con le mani.
  • Mettete la marmellata desiderata e con la pasta, messa da parte, preparate e poi adagiate le strisce.
  • Ora infornate a 180 C° per 40 minuti circa. La crostata dovrà risultare dorata.
  • Quando sarà raffreddata scoppatela e spolverizzatela con zucchero a velo, che sta sempre bene.

Tags

#burro  #farina  #marmellata  #uova  

Rispondi